Edizione 2019
Iscrizioni aperte!

La Panoramica

Settimello (FI)

La manifestazione nasce nel 2011 per festeggiare i 90 anni di Alfredo Martini, di Sesto Fiorentino ma nato a Calenzano,ciclista professionista dal 1941 al 1957 e storico CT di tanti mondiali di ciclismo.La replica speciale di una maglia di Alfredo Martini viene assegnata ogni anno al ciclostorico che meglio ne interpreta il periodo di attività. Dal 2013 si è voluto ricordare Gastone Nencini, mugellano, ma anche lui vissuto a Sesto Fiorentino, che vincitore del Tour de France 1960 è forse più considerato oltralpe che in Italia. Nel suo caso si è voluto onorare il ricordo premiando la prestazione ; ogni anno la replica di una maglia del Leone del Mugello è l’ambito premio per il vincitore di un tratto cronometrato.

Percorso
Due i percorsi: 45 e 80 km con partenza e arrivo presso il circolo MCL di Settimello.
Tratto iniziale in comune per i due percorsi e pur trovandosi nell’urbanizzata e trafficata Piana fiorentina si attraversano ampi tratti sterrati fra Sesto ,Campi e Calenzano.
Dopo il passaggio dal Castello e dal Borgo medievale di Calenzano Alto il percorso lungo sale sulle pendici di Monte Morello,lo aggira e poi lo ridiscende lungo la strada detta Panoramica dei Colli Alti che dà il nome alla manifestazione.
Quando all’inizio della lunga discesa finale si esce dal bosco, davanti agli occhi l’ inaspettato paesaggio della piana fiorentina: ad ogni curva, poggi e colline con uliveti curatissimi incorniciano questa inconsueta cartolina di Firenze.
Punti di forza della Panoramica : i ristori tipici lungo il percorso, l’abbondante party all’arrivo con piatti della gastronomia contadina fiorentina e le premiazioni finali. Ai vincitori delle speciali categorie ciclo- storiche vanno le repliche (in lana) di maglie iridate di Campione del Mondo, a tutti gli altri i tantissimi premi a sorteggio offerti da Cicli Poccianti di Sesto Fiorentino.

Per maggiori informazioni visitate il sito
www.mclsettimello.it